top of page

3 marzo Incontro con la meditazione

La casa in silenzio.

La casa non sarà solo la cascina, ma quella dimora inseparabile e sempre presente: il nostro corpo. Un corpo silenzioso ci rivela un tesoro prezioso, che possiamo "abitare" solo se rallentiamo, ascoltiamo, "non facciamo" un incontro con la meditazione vipassana e non solo


INTRO

La casa in silenzio non è un semplice tacere. Come dice Chandra Candiani "è quel silenzio che arriva a noi, e che riempiendoci della delicatezza del contatto del cuore nostro e dell'altro, spegne la chiacchiera, e fa sentire il momento presente"


Questo viaggio nasce da un'esigenza: come possiamo comunicare l'importanza del silenzio? Come possiamo trasmettere un percorso che per noi è stato così trasformativo?



PER INFO




parete dipinta del tempio wat traimit sfondo beige e decori floreali

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page